Il 27 e 28 Febbraio non perdete l’occasione di scoprire il medoto Tomatis (audiopsicofonologia). Questo rappresenta una metodologia che utilizza la musica (in particolare del genio W.A. Mozart) per implementare l’udito, la parola, il desiderio di relazione, la consapevolezza dell’immagine corporea.

Una pedagogia dell’ascolto volta a rieducare l’orecchio, organo fondamentale del linguaggio e integratore dell’equilibrio corporeo. Si basa sul principio, dimostrato dal Prof. Tomatis, secondo il quale, modificando le capacità uditive e di ascolto di una persona, è possibile ottenere un’azione anche sul comportamento, sul linguaggio e sulla postura. Grazie alla collaborazione del Dott. Concetto Campo sarà possibile prenotare, per le giornate del 27 e 28 Febbraio, valutazioni gratuite per l’audiopsicofonologia. Il metodo Tomatis opera attraverso apparecchi di riproduzione capaci di modulare il suono in specifiche variazioni di frequenza. Questa modulazione tra basse e alte frequenze provoca uno stimolo di adattamento non solo dell’orecchio ma di tutta la funzionalità cerebrale.

Dopo aver valutato la capacità di #ascolto del cliente, il professionista Tomatis elabora un programma su misura per il suo profilo, uno stimolo individuale e personalizzato. Durante le sessioni terapeutiche, il cliente ascolta la musica con delle cuffie speciali che trasmettono il suono attraverso gli #auricolari (conduzione aerea) e anche attraverso una vibrazione praticata sulle ossa del cranio (conduzione ossea). Il tutto sotto controllo dell’equipe medica di Medicina Integrata di AMI guidata da Francesco Cappi.

Ecco il calendario e luoghi per le valutazioni:

Mercoledì 27 Febbraio (pomeriggio) e Giovedì 28 Febbraio (mattina) – Via Calamide, 55 Roma
Giovedì 28 Febbraio (pomeriggio) – Via Veneto, Roma

#metodotomatis #saperesseresani #ami #albatrosmedicinaintegrata #audiopsicofonologia #salute #prevenzione